Degustazione enologica

14/06/2018 18:30 - 05:00

Degustazione di Vino ed Arte

Ritornano i Giovedì delle degustazioni, Arte, Vino, Reading e tanto benessere al Liberty Natural Spa di Longiano.
L'appuntamento è per Giovedì 14 giugno dalle 18.30 fino alle 23

Il nostro partner per la degustazione di vini è un azienda che opera nel cuore dei Castelli Romani, in una zona di celebre tradizione vitivinicola, può essere considerata tra le primissime realtà Laziali ad avere riscoperto gli antichi vitigni autoctoni di Roma, sia bianca che rossa.
L'esperienza ed il rispetto per le tradizioni, unite alla scelta di tecniche di vinificazione all'avanguardia hanno permesso alla TENUTA LE QVINTE di affermarsi nel mercato nazionale ed europeo, fino a ricevere un crescente interesse ed apprezzamento anche dai mercati extraeuropei.
Ma perché la degustazione edonistica del vino ha tanti proseliti? Forse il vino è polisemicamente spiritoso? L’ambivalenza, lungi da essere ambiguità, della parola spiritoso, richiama al contempo l’alcolicità della bevanda e l’umorismo; ciò permette di inquadrare l’atto di degustazione edonistica come gioco, un gioco per adulti, un gioco socialmente accettato e condiviso
Del resto non bisogna dimenticare che gli adulti non cessano di giocare, per conto loro, a giochi complessi, vari, a volte pericolosi, ma che restano pur sempre giochi, in quanto collaudati come tali

Ma quali sono gli elementi che caratterizzano il gioco e chi si possono ritrovare nell’atto degustativo?
Il vino è chiaramente un artefatto; non esiste in natura, è il risultato della trasformazione di un frutto deperibile in un bene conservabile ad opera dell’uomo. Ad esso, nella fattispecie, è stato attributo nel tempo un carico sacrale, simbolico e valoriale.
Passi letterari, narrazioni mitologiche numerosi sono i racconti dedicati alla scoperta e alla diffusione del nettare dionisiaco tra gli antichi greci e romani. Il riferimento ad un tempo oramai lontano, dove affondano le radici del vino nella letteratura e nella società, non può certo bastare a spiegare l’appeal che esercita oggigiorno. Occorre rintracciare altri elementi, tratteggiandoli brevemente, tra i quali il palese concetto di relazione che va oltre l’aspetto di pura convivialità.

Durante gli eventi enoici del Liberty Club si allacciano rapporti, siano essi fugaci siano essi durevoli; difficilmente una degustazione edonistica avviene in stile eremitico. Durante la serata di festeggiamenti (dove si presume che i presenti si conoscano) che durante gli eventi degustativi di carattere enologico (dove vi è un’alta probabilità che i partecipanti possano essere tra loro estranei) , si assaggia assieme ad altri individui-degustatori e ciò stimola l’interazione tra i presenti.
Concedersi il lusso di un evento di degustazione è innanzitutto un atto d'amore nei confronti della propria intima aspettativa di piacere sensoriale, emozionale, mentale. L’asse portante della degustazione è costituito dal binomio lusso-gusto, vero e proprio baricentro della ricerca innovativa e di avanguardia dei nuovi orizzonti del piacere. Il gusto del lusso e il lusso del gusto si integrano e si esaltano a vicenda nella piacevole e conviviale degustazione.

Abbinato ad ogni vino verrà servito un FingerFood capace di armonizzare e avvolgere il gusto, mentre per equilibrare la percezione della vista sarà presentato un dipinto per ogni tipologia.
La presentazione del Libro Black Drop scritto da Gabriel Lymber sarà un modo per scoprire questa degustazione così alchemica ed edonistica.

Prenotazioni
3938983205
3791498318
0547665836

Modulo contatto

Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei miei dati